image-898
image-604

ASSOCIAZIONE

MENU

CONTATTI

Sede: via Benacense II, n. 77/bis

Rovereto | Trentino A.A.

 

info@pauperwave.com

Associazione No Profit

PAUPERWAVE

L'associazione PAUPERWAVE promuove il gioco "intelligente" in tutte le sue forme sia real che online.

image-404

facebook
youtube
twitter
tumblr

www.pauperwave.com @ All Right Reserved 2020 |

FOLLOW US

Inside the Challenge #66: Goblinazione

2021-04-29 17:58

Alessandro Moretti

Game Analysis, #challenge, #goblincombo, #goblinmatrona,

Inside the Challenge #66: Goblinazione

Articolo di Alessandro Moretti

image2021-04-2913-41-02-1619710018.png

 

Ciao dal vostro adepto,

il ritorno della rubrica vede un nuovo archetipo vincente nel formato, ma potrebbe trattarsi di un fuoco di paglia.

Scopriamolo.

I Numeri nudi e crudi

Sabato 24 Aprile

 

  1. Walls (Invoker) – Pucione (8-1)
  2. Flicker Tron – kasa (7-2)
  3. Goblin Combo – Kirblinxy (7-1)
  4. Walls (Cascade) – HouseOfManaMTG (6-2)
  5. Jund – cicciogire (5-2)
  6. Flicker Tron – Heisen01 (4-3)
  7. White Heroic – Sarlanga (4-3)
  8. Flicker Tron - RClint21 (4-3)
  9. Elves – SambucoDeCulo (4-2)
  10. Goblin Combo – Kampo
  11. Bully – PauloMinhoz
  12. Cycle Storm – Tyerube1618
  13. Bully – Usama96
  14. Affinity (Disciple of the Vault) – Blinktmoth-Nexus
  15. Stompy – bnpbnp
  16. Stompy – SacredDevil
  17. Flicker Tron – Fe11
2404x2-1619710420.png2404metashare-1619710433.png2404winrates-1619710443.png

Domenica 25 Aprile

 

 

  1. Walls (Cascade) – HouseOfManaMTG (9-1)
  2. Goblin Combo – Diego_Brando (7-3)
  3. GR Ponza – Juaspas (7-2)
  4. Affinity (Disciple of the Vault) – wambocMad (6-3)
  5. Burn – Capoeira02 (6-2)
  6. GR Ponza – hodortimebaby (6-2)
  7. Stompy – LordAbyss (6-2)
  8. Dimir Faeries – Soulstron (5-3)
  9. Bully – Usama96 (5-2)
  10. Bully - Heisen01 
  11. Burn – Martinellinho
  12. Boros Monarch – mikelarteta
  13. Izzet Faeries - _Joseph_
  14. Flicker Tron – CinderDX
  15. Dimir Faeries – Brivenix

 

2504x2-1619710569.png2504metashare-1619710585.png2504winrates-1619710595.png

Considerazioni varie ed eventuali

 

Nelle ultime settimane il meta sembra premiare le strategie più lineari e meno interattive, il che è un bene se consideriamo Flicker Tron e la meccanica Monarch come dei problemi. Il modo migliore per combattere un lategame che non puoi battere è non arrivare al lategame.

 

Jund si è rivelato come la migliore strategia Midrange con i cascanti. Sei più lento a tirare i pezzi sul tavolo, ma il resto della sua build sono interazione e carte che generano vantaggio, performando ovviamente meglio contro i mazzi a base verde che come vediamo sono in questo momento molto presenti e/o vincenti.

 

È uno scenario dove il miglior removal deck a base nera (Jund) non gestisce bene i mazzi proattivi a base verde. Forse vedremo un aumento di Orzhov Pestilence per questo (midrange o control).

 

diegobrando2ndplace-1619710643.PNG

 

Per voi amanti del fantasy l’arrivo di un mazzo che massacra all’infinito un goblin è sicuramente un plot affascinante, non limitandolo solo all’universo di MtG.

 

Ovviamente Goblin Combo, detto anche Moggwarst, lo possiamo considerare un fuoco di paglia: il formato è tendenzialmente statico, in molti approfittano di una ventata di novità per provare qualcosa di non ancora presente nel formato.

 

I punti solidi di Goblin Combo alla fine della fiera sono due:

  • Goblin Matron (tutore per tutte le creature della combo)
  • Combo kill a turno 3 o 4

e, indubbiamente, questi sono due fattori che forniscono consistenza ad un archetipo.

 

Se non avete idea di come funziona, First Day of Class è la nuova carta di Strixhaven che permette di sacrificare all’infinito un Putrid Goblin (i segnalini -1/-1 e +1/+1 si annullano a vicenda) e attivate di Skirk Prospector e Goblin Sledder all’occorrenza.

 

Diego_Brando 2nd Place 25/04

MU Goblin Class Combo 7-3:

R1 Cycle Storm 2-1

R2 Walls 2-0

R3 Walls 2-1

R4 GR Ponza 2-1

R5 Dimir Faeries 1-2

R6 GR Ponza 1-2

R7 Goblin Combo 2-0

QF GR Ponza 2-1

SF GR Ponza 2-0

F Walls 1-2

 

Essendo il classico tipo di Combo a base creatura, sta male dai mazzi con troppa interazione e muore da solo se non vede in tempo la combo.


Per questo motivo la lista che va per la maggiore gioca carte come Hissing Iguanar e Goblin Bushwhacker, che servono per cercare di raddrizzare partite invincibili.

 

Introduction of Prophecy, il prerdain lesson di side, è presente solo per efficienza: se sono costretto a scombare, ma mi manca il payoff, ho la possibilità di vedere a gratis le prime 3 carte del mazzo.


lordabyss7thplace-1619711297.PNG

 

Bayou Groff, come ci si poteva aspettare, trova subito casa in Stompy. Molto fancy giocarne 4 copie se per farlo ci si presta a prestiti come Khalni Garden, che vanno a giocare anche contro a carte staple dell’archetipo come Quirion Ranger.

 

Considerando che Groundswell non fa più parte di Stompy dalla stampa di Burning-Tree Emissary, si potrebbe quasi considerare sensato tagliare le ranger se la scelta di aumentare i land drop potesse essere sensata (alla fine Khalni Garden è sia una creatura che un enabler per Bayou Groff).

 

Voglio far notare che questa, con Khalni Garden e 4 cagnoni, è la shell più diffusa al momento solo perché è la prima lista uscita e le persone su MTGO prevalentemente netdeckano (a prescindere dal formato), soprattutto se non hanno testing pregresso sull’archetipo o sul formato.


Per cui se volete provare un settaggio differente per Stompy e Bayou Groff, non demordete!

 

LordAbyss (7th Place) 25/04

MU Mono G Stompy 6-2:

R1 Goblin Combo 2-1

R2 Walls 2-1

R3 Bully 1-2

R4 GR Ponza 2-0

R5 Izzet Faeries 2-0

R6 Goblin Combo 2-1

R7 Burn 2-0

QF Walls 1-2

 


 

Vincitori e Vinti

 

1. Nel meta di sabato notiamo che le strategie più lineari (Flicker Tron e Stompy) hanno una maggiore rappresentazione rispetto al meta di domenica, dove Jund e Burn diventano i “control” e “aggro” di riferimento.

Fondamentalmente i due approcci, beatdown e control, vengono rappresentati diversamente in base ai partecipanti della challenge?

 

2. Goblin Combo ha una winrate incredibilmente alta sabato 24 (con solo 3 copie del mazzo in challenge), ma domenica 25, quando aumentano sia il numero di giocatori che il numero di copie del mazzo, crolla sensibilmente.

L’archetipo se la gioca bene se l’avversario non ha molta interazione e se non è sufficientemente esplosivo. Goblin Combo è in questo simile agli altri due combo a base creatura (Elfi e Muri).

 

3. Walls (sia con il piano Freed from the Real che Cascade) si conferma come il miglior Combo del formato, mantenendo una winrate notevole entrambi i giorni (al contrario di Elves, molto più dipendente dal metagame).

 

4. Affinity è ormai un mazzo Combo (Atog più Fling o Disciple of the Vault) e le sue creature fondamentalmente servono solo per costringere l’avversario a giocare attorno a due gameplan e per ovviare alla mancanza di card selection (almeno nelle liste con solo 4 Thoughtcast) o per fare da enabler a Of One Mind. In pratica è un Goblin Combo alla rovescia.

 

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder